ROMA CLUB L’AQUILA VITTORIO ZINGARELLI: 1° Trofeo “ITALO FOSCHI” 2018

A conclusione dei festeggiamenti per i 90 anni della AS e dopo ben 59 anni finalmente si è riusciti ad organizzare, e di questo va dato pieno merito al Club Vittorio Zingarelli L’Aquila, il primo Trofeo da dedicare a Italo Foschi, fondatore della AS , colui che diede la ai romani, politico e sportivo di eccellenza, cui si deve la elaborazione della carta di Viareggio, che ha rivoluzionato per sempre il mondo del calcio con la eliminazione della divisione in “Lega Nord” e “Lega Sud”, per passare al campionato nazionale di Prima Divisione, con l’introduzione del concetto di professionismo e quello di calciomercato.

Ricordiamo che giovedì 7 giugno 2018, alle ore 18,30, presso lo stadio Gran Sasso – Italo Acconcia di L’Aquila, verrà disputata la gara fra una formazione dei “GIOVANISSIMI” de L’Aquila calcio e della AS valevole quale 1° Trofeo “Italo Foschi”2018.

Ospite d’eccezione, accompagnato dalla consorte Nadia, sarà Giancarlo De Sisti, romano doc, romanista e capitano giallorosso, un’icona della , di cui è stato pregevole centrocampista e bandiera, pur avendo speso gli anni migliori della sua carriera lontano nella Capitale nelle fila della Fiorentina.

De Sisti, soprannominato Picchio (trottola in romanesco), è stato campione europeo nel 1968 e vice-campione mondiale nel 1970 con la Nazionale italiana, tra campionato, coppe nazionali e internazionali ha disputato n. 626 gare con 70 goal di cui 29 goal nelle 278 gare disputate con la e 41 goal nelle 348 gare con la Fiorentina.

De Sisti in quasi vent’anni di carriera professionistica ha vinto:

  • un campionato italiano con la Fiorentina nella stagione 1968/69,
  • 2 Coppa Italia, con la Roma nel 1963/64 e con la Fiorentina nel 1965/66,
  • 1 Mitropa Cup con la Fiorentina nel 1966,
  • 1 Coppa delle Fiere con la Roma nel 1960/61.

Inoltre con la Fiorentina, ha perso tre finali di coppe internazionali, la Coppa delle Alpi, Coppa Mitropa e la Coppa Anglo-Italiana.

Da allenatore, nel 1979 ricoprì il ruolo di collaboratore tecnico per la sua ex squadra, la Roma, nel 1980/85 guidò la Fiorentina (al secondo anno perse campionato ultima giornata pareggiando a Cagliari), nel 1985/87 l’Udinese.

Dal 1988 al 1990 fu invece responsabile delle Nazionali Italiane Giovanili Under-18, Under-16 e Under-15, prima di entrare a far parte dello staff che guidò l’Italia durante il Campionato mondiale di calcio 1990.

Nel 1991 ha allenato la Nazionale Militare vincendo il titolo mondiale e nel 1991/9 l’Ascoli di Costantino Rozzi.Nel 2001 divenne responsabile del settore giovanile della Lazio, scelto dal presidente Sergio Cragnotti, incarico che lasciò nel 2004. Dal 2009 è testimonial della FIGC ed è inoltre ambasciatore del settore giovanile e scolastico della stessa Federazione.

Ha ottenuto quali onorificenze, nel 1990 la Medaglia d’oro al valore atletico e nel 1991 è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

De Sisti, con la signora Nadia e accompagnato da Matteo Vespasiani ed un tecnico di Roma TV, dopo un breve giro per la città di L’Aquila, saranno graditi ospiti a pranzo del Roma Club Vittorio Zingarelli L’Aquila e nel pomeriggio potranno visitare la Sala Museo Italo Foschi, unitamente ai giovani calciatori giallorossi e rossoblù ed ai rispettivi staff tecnici.

Roma Club Vittorio Zingarelli  L’Aquila
Il Presidente
Ing. Riccardo Zingarelli

Un pensiero riguardo “ROMA CLUB L’AQUILA VITTORIO ZINGARELLI: 1° Trofeo “ITALO FOSCHI” 2018

  • 25/11/2018 in 11:49
    Permalink

    Buongiorno
    sono Adriano Cantalini, responsabile della comunicazione del Roma Club Vittorio Zingarelli – Sala Museo Italo Foschi – L’Aquila e organizzatore del 2° Trofeo Italo Foschi riservato alla categoria GIOVANISSIMI.
    Quest’anno parteciperanno 4 squadre, la AS Roma, Giulianova, Sambenedettese (tutte e tre fondate da Italo Foschi) e L’Aquila accademy.
    Avremmo piacere e saremmo onorati di ospitarvi alla manifestazione e , con l’occasione, chiediamo di poterci scambiare contatti per poi concordare il tutto nel migliore dei modi possibili.
    Ringrazio e, nell’attesa, porgo cordiali saluti.
    FORZA ROMA
    Adriano Cantalini 328 1317152

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *