GIORGIO ROSSI. Totti: “Un papà”. De Rossi: “Una persona unica”. Conti “Era tutto per noi”

Tante sono state le testimonianze di affetto per Giorgio Rossi, il “Totti dei Massaggiatori” come l’ha definito il nostro amico Alberto Mandolesi. Le tante persone giunte oggi a salutarlo a San Basilio, cosi come le testimonianze dimostrate, fanno capire lo spessore dell’uomo e cosa di bello ha fatto… Grazie ancora di tutto, Giorgio, e fai buon viaggio…

Giorgio era come un papà
Francesco TOTTI

Quando mi sono fatto male al polmone lui è stato con me in sala operatoria tenendomi la mano, io avevo paura e lui mi stava accanto. Ha insegnato a tutti a essere se stessi nella vittoria e nella sconfitta. Lui mi chiamava ogni tanto anche quando ero via da per dirmi “ti voglio bene”. Grazie Giorgio”.
Eusebio DI FRANCESCO

“Quando è nata mia figlia ho scelto Giorgio per accompagnarmi in clinica. Abbiamo parlato tanto in quei giorni. Oggi lo voglio ringraziare per quello che ha fatto per noi. Non lo ringrazio come capitano della , ma come il ragazzino che dimenticava la cinta o i calzini e lui mi dava la sua. Era una persona unica”.
Daniele DE ROSSI

“55 anni al servizio dei colori giallorossi: nessuno come lui. La piange la scomparsa di Giorgio Rossi e si stringe al dolore della famiglia.”
AS

Giorgio Rossi era una di quelle persone che sono fondamentali in un gruppo, in una squadra di calcio. Ci voleva bene a tutti, eravamo tutti suoi figli. Era una persona sempre disponibile, con una parola per tutti”
Sebino NELA

“Sono triste, devo a lui il mio inserimento nella
FALCAO

“Una persona eccezionale, sempre a disposizione di tutti”
Zdenek ZEMAN

Giorgio era un uomo dolcissimo, un grande professionista che ha fatto tanto per questa Roma. Non solo nel nostro periodo, ma in tanti anni di Roma. Per me è un grande dolore che si aggiunge ad un grande dolore“.
Rosella SENSI

“Un padre per tutti noi, un grande uomo e un grande professionista. Non voglio dimenticare quello che fece a Bologna, quando salvò la vita a Manfredonia. Giorgio era tutto per noi, era una persona che non ti faceva mai mancare nulla, sempre disponibile. Un padre per tutti”
Bruno CONTI

Persona sulla quale tutti si trovano d’accordo, elemento di unione per tutti. Era un riferimento. Avendoci lavorato insieme, l’ho potuto conoscere meglio. Si passava tutti di lì. ‘Cosa dobbiamo fare oggi? Intanto passiamo da Giorgio Rossi’. Riusciva a compattare tutti e tutto. In qualsiasi mestiere ci sono i fuoriclasse, lui lo era per il suo. Un vero fuoriclasse. Aveva questa qualità di massaggiare con le mani ma soprattutto con il cuore. Persona fantastica che mi porterò dietro per sempre“.
Luciano SPALLETTI

“Un padre, un fratello maggiore, uno zio, un nonno… un amico… la Roma in persona… per sempre grazie!“
Damiano TOMMASI

“Eri unico come la Roma”
Antonio Carlos ZAGO

“Rendo omaggio a una persona straordinaria conosciuta nel lontano 1958,che mi ha seguito dalle giovanili alla prima squadra con affetto e grande professionalità,ciao Giorgio.”
Alberto GINULFI

“Ci ha lasciati un altro pezzo di Roma, una bravissima persona. Un pensiero gentile a lui e ai suoi cari nel triste ricordo del periodo più buio della mia vita, aveva sempre parole gentili e di incoraggiamento per me.  Grazie Giorgio, buon viaggio 🌹”
Francesco ROCCA

“Lo abbiamo conosciuto tutti, ci ha conosciuti tutti. Passione per i colori, umanità e tanta competenza. Ciao. Giorgio Rossi.”
Riccardo CUCCHI

“Ciao caro Giorgio, che sei stato l’angelo custode da quando papà non c’era più. Grazie delle tue mani magiche , dei tuoi aneddoti e della tua naturale eleganza. Dote che avevate voi grandi di un tempo. Come il nostro mitico papà”
Paola MINACCIONI

“55 anni dedicati alla nostra storia oggi siamo qui per renderti gloria”
CURVA SUD

“Era come un padre per noi. Se ne va un pezzo di Roma”
Franco TANCREDI

“Amava come figli tutti i giocatori della Roma”
Cristian PANUCCI

“C’era sempre per ogni cosa, è un giorno tristissimo”
Fabio PETRUZZI

“Era un Grande Uomo… un Grande Professionista… la Storia de la Roma. Da lui se può imparare cosa vuol dire essere Uomini, Professionisti… e Romanisti. Ciao amico mio!”
Vincent CANDELA

“La giornata inizia con il desiderio di un grande amico. Grazie mille Giorgio Rossi, per tutto l’affetto e l’amore che sono sempre stati il suo marchio su chi indossava la maglia della Roma. Tutte le mie condoglianze alla famiglia.”
ALDAIR

“Grande Giorgio per sempre nel mio cuore❤️🙏Rip”
Lionello MANFREDONIA

“Mi hai subito fatto capire cosa significasse giocare nella roma…Eri sempre pronto a sdrammatizzare,incoraggiare e di qualsiasi cosa avessimo bisogno, tu c’eri. Eri il nostro punto di riferimento!!! ti ho voluto bene come se ne vuole ad una persona cara. Daje gio”
Simone PERROTTA

“Una squadra non è fatta soltanto dai calciatori e dall’allenatore. Dietro le quinte ci sono il lavoro, i sacrifici, la professionalità e la dedizione di tante persone che mettono chi scende in campo nelle migliori condizioni di fare il proprio mestiere. Uno di questi era #, storico massaggiatore della @officialasroma, con cui ho condiviso tre stagioni in prima squadra e la gioia del terzo #scudetto giallorosso nel 2001. Ciao Giorgio, campione d’Italia e grande romanista! 💛😔❤️”
Marco AMELIA

“GIORGIO ROSSI CI HA LASCIATI, ORA RIPOSA IN PACE IN TRIBUNA PARADISO. L’Unione Tifosi Romanisti tutta, commossa e grata, desidera inviare le più sentite condoglianze alla famiglia del nostro grande amico Giorgio Rossi.”
UTR – UNIONE TIFOSI ROMANISTI

“Grandissimo massaggiatore della Roma, più di mezzo secolo al fianco della nostra squadra e dei nostri colori. Una colonna giallorossa che ha contribuito con la sua grande lealtà e professionalità a rendere grande la nostra Roma.
Una figura che resterà per sempre nei cuori di tutti noi tifosi per la sua grande semplicità e onestà. Ciao Giorgio, ovunque tu sarai siamo sicuri che avrai vicino a te qualcosa di giallorosso.”
AIRC – ASSOCIAZIONE ITALIANA ROMA CLUB

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *