L’AVVERSARIO… PORTO. 2016: Ai playoff, i portoghesi cacciano la Roma dalla Champions [FOTO]

Più recenti e dolorosi gli ultimi due precedenti, legati all’edizione 2016/17 di League, quando i giallorossi incontrarono i portoghesi ai playoff venendo eliminati e precludendosi così la possibilità di approdare alla fase a gruppi. L’andata, giocata a Oporto, terminò 1-1 grazie a un autogol segnato dai portoghesi pareggiato nella ripresa dall’ex milanista André Silva. Lo psicodramma avvenne però all’Olimpico: Felipe portò in avanti l’allora squadra allenata da Nuno in avvio di partita, ma a cavallo tra i tempi De Rossi ed Emerson si fecero espellere, spianando la strada alla vittoria del che, nel finale, dilagò con Layun e Corona.


Champions League – Playoff, Ritorno
, Stadio Olimpico (23 agosto 2016)

ROMA – PORTO 0-3
RETI: 8′ Felipe, 73′ Layun, 75′ Corona

ROMA (4-2-3-1) Szczesny; Bruno Peres, , De Rossi, Juan Jesus; Strootman, Paredes (dal 42’ p.t. Emerson); Salah, Nainggolan, Perotti (dal 41’ s.t. Gerson); Dzeko (dal 14’ s.t. Iturbe). (Alisson, , Fazio, El Shaarawy).
All. Spalletti.

PORTO (4-1-4-1) Casillas; Maxi Pereira (dal 47’ p.t. Layun), Felipe, Marcano, Telles; Danilo; Corona, Herrera, André André, Otavio (dal 12’ s.t. S. Oliveira); André Silva (dal 21’ s.t. A. Lopez). (José Sà, R. Neves, Varela, Evandro).
All. Espirito Santo.

ARBITRO Marciniak (Polonia).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *