Raggi sicura: «Senza l’ok pagherebbe il Comune»

(GAZZETTA DELLO SPORT) Ascoltandola a «Non è l’Arena» su La7, l’impressione è che Virginia darà il via libera al nuovo più per dovere che per amore, ma questo non cambia lo stato delle cose, ovvero: la Roma sarà soddisfatta.

«Noi ci scagliammo contro la proposta della giunta Marino – ha detto parlando specificamente della cosa –, abbiamo fatto un esposto in Procura, ma è stato archiviato perché evidentemente non era sufficiente. Noi non volevamo fare quel tipo di stadio, perché del progetto solo il 14% sarebbe stato destinato all’impianto. L’ex assessore , non richiesto da nessuno e senza chiedere pareri all’Avvocatura, ha attivato la Conferenza dei Servizi. Se non l’avesse fatto noi non saremmo qui a parlare. Ora è sempre polemico, ma dimentica che andò via perché disse che io avrei avuto un’amante. Ma quale stadio! è andato via per quelle cose. Io ho chiesto pareri all’Avvocatura, per trovare un appiglio per smontare la delibera di Marino ma questo appiglio non ce l’hanno dato».

2 pensieri riguardo “Raggi sicura: «Senza l’ok pagherebbe il Comune»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *