PENSIERI E PAROLE di Paolo MARCACCI

Dunque, ricapitolando: abbiamo provato frustrazione leggendo le parole di Conte sulla Gazzetta; abbiamo poi pensato a Sarri ma in fondo un po’ pure a Gasperini, sempre però ricordandoci, ogni tanto, di ribadire: – Ma Ranieri no? -.

Poi, abbiamo letto (ascoltarlo è un po’ difficile, con l’oceano in mezzo) Pallotta, abbiamo saputo dati e statistiche; abbiamo pure appreso che Pallotta nel frattempo non aveva avuto modo di leggere Conte.

Dopo abbiamo iniziato a parlare delle radio: quella ufficiale, quelle tre che rischiano di chiudere, le altre sei che comunque si spera (non solo a Boston) che chiudano.

Che manca? Ah, già, oggi facciamo il conto di quanti ex giocatori della Roma saranno protagonisti delle finali europee.

Ma Florenzi e compagni si ricorderanno di presentarsi all’Olimpico domenica sera? Perché noi avremmo dovuto pensare pure un po’ a Roma – Juventus, però, come direbbe Conte: – Non ci sono le condizioni -.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *