Roma, per il neo d.s. Petrachi in agenda i rinnovi di El Shaarawy e Zaniolo

(GAZZETTA.IT) Gianluca già oggi può diventare ufficialmente il direttore sportivo della . (…) Due i nodi che dovrà subito sciogliere, i rinnovi di ed . Il Faraone, soprattutto, è il primo appuntamento sull’agenda, perché le sirene cinesi, che già c’erano state nei mesi scorsi, sono tornate a farsi sentire in maniera importante. Ecco perché l’idea della , a un anno dalla scadenza, è quella di farlo rinnovare. (…)

è tentato dall’offerta dello Shangai, che gli ha proposto un triennale a cifre importantissime (circa 8 milioni netti l’anno), ma per il discorso economico non è la priorità. Almeno non per ora. Il prossimo anno sarà quello che porterà all’Europeo e andare a giocare in Cina potrebbe precludergli la strada azzurra. In più, altro aspetto da non sottovalutare, a sta benissimo, vuole comprare casa e l’ipotesi di diventare un leader di questa squadra non gli dispiacerebbe. (…) La , per ora, lo valuta intorno ai 20 milioni, semplicemente perché è a un anno dalla scadenza (è costato 13 milioni nel 2016). Se dovesse rinnovare la cifra aumenterebbe sensibilmente (potrebbe però diminuire il suo ingaggio), arrivando almeno a 30 milioni. (…)

4 pensieri riguardo “Roma, per il neo d.s. Petrachi in agenda i rinnovi di El Shaarawy e Zaniolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *