ROMA-CAGLIARI. De Rossi: “Vittorie così danno una spinta in più”

Un successo giunto all’ respiro, anzi oltre con l’appendice dell’ del VAR. Per Daniele De una vittoria così può dare una carica importante in vista dei prossimi impegni.

“Siamo felici, poi le così sofferte danno una spinta in più dal di vista emotivo”, ha dichiarato il giallorosso al termine della partita. “Sono tre punti importantissimi, anche se guardando la classifica, vinciamo ma sembra che siamo sempre quarti o quinti. Due punti persi sarebbero stati molto pesanti”.

Con la sconfitta dell’ la si è accorciata…

“Noi speriamo che le squadre davanti perdano dei punti. Davanti c’è un equilibrio importante, siamo tutti lì e noi abbiamo una in meno. Sarà un bello fino alla fine. Vincere oggi era davvero tanto tanto importante”.

Però continuate fare fatica segnare, cosa c’è che non va in avanti?

“È un discorso di non di reparto. abbiamo avuto 56 occasioni nette con un paio di miracoli. Oggi abbiamo sbagliato un e non è da tutti riprendere macinare gioco così. Abbiamo giocatori fortissimi, i arriveranno”.

Oggi rispetto altre partite avete sofferto molto la fase difensiva del che non ha concesso spazi.

“La grande maggioranza di partite le giochiamo contro squadre che ci aspettano e molto organizzate. Non era una scontata, li avevamo visti giocare molto bene contro l’Inter, noi invece non abbiamo concesso occasioni. Se l’avessimo sbloccata con il sarebbe stata più semplice. Diego è un rigorista quasi infallibile ma può capitare che il gli prenda il tempo. È giusto che resti lui il rigorista, ci ha dimostrato in questi anni che è quasi infallibile”.

Vediamo una affamata: è il momento migliore per arrivare Juve-Roma?

“La Juve da questo di vista è la maestra in questo campionato. Tutti li abbiamo ammirati, e di partite così ne ha vinte tantissime, risolte con una giocata o con le unghie e con i denti”.

 
(fonte: .COM)

3 thoughts on “ROMA-CAGLIARI. De Rossi: “Vittorie così danno una spinta in più”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *