ROMA-CAGLIARI. Lopez: “Fazio ha toccato di mano, le immagini parlano chiaro”

Il tecnico del Cagliari ha parlato fine ai microfoni di Premium. Queste le sue parole:

Impressione sul di Fazio?
“Dal vivo non ho vista nulla, la palla mi è passata dietro le spalle. Sono decisione dubbie, è andata che stavolta è stata accontentata la rispetto noi. Fa male per come è andata ma va elogiata la prestazione dei ragazzi. Si poteva fare meglio ma per carattere e determinazione è stata la nostra miglior partita. Siamo riusciti fare la nostra partita, abbiamo fatto tirare poco la nel primo tempo e nelle ripartenze potevamo fare meglio. Comunque vanno fatti i compimenti alla squadra, non bisogna mai abbassare la testa, bisogna guardare sempre avanti”.

Il di Fazio?
“Le immagini parlano chiaro, bisogna vedere se parti invertite sarebbe cambiato qualcosa. Ha toccato con la mano e trae vantaggio. Anche sul l’ aveva ammonito e aveva visto tutto, che senso c’è ricorrere al Var? Ma gli episodi vanno bene o male, preferisco parlare della squadra”.

Potevate far male alla Roma.
“Si, in fase di non possesso abbiamo fatto la che dovevamo fare, in fase di possesso potevamo fare meglio, abbiamo giocatori che potevamo sfruttare in contropiede. La è apparsa solida, ma si può far meglio”.

Una che non abbassa mai la testa ed è dura da battere. Dove stai lavorando e dove si può crescere per alzare un po’ l’asticella?
“I ragazzi danno tutto e ci seguono, abbiamo dimostrato che ci siamo e dobbiamo migliorare in fase di non possesso. Sono soddisfatto, poi loro avevano 3 attaccanti forti in campo e nonostante tutto abbiamo tenuto. E’ nella fase di possesso che dobbiamo migliorare, la strada giusta è questa”.

11 thoughts on “ROMA-CAGLIARI. Lopez: “Fazio ha toccato di mano, le immagini parlano chiaro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *