ROMA-QARABAG. SI SOFFRE FINO AL 92º MA È “LA SERATA PERFETTA”

MANDOLESI – Sarà stato per il freddo, sarà stato perché la storia della ci ha spesso riservato brutte sorprese, ma quando l’ ha fischiato la fine della partita, un urlo liberatorio ha scaldato l’ accompagnando con una grande i giocatori, rimasti in campo in attesa del risultato di Londra. passa il “girone impossibile” e lo passa meritatamente da prima in classifica. Un primo successo per il lavoro di mister e per tutto il ritrovato. Della gara poco da dire. L’ha risolta giustamente Perotti, migliore in campo, l’uomo che con un in extremis contro il Genoa, ci aveva regalato la qualificazione questa League ⚽️

 

 
 

Segui quotidianamente il mitico Mandolesi, voce storica giallorossa,  sul suo profilo FACEBOOK… CLICCA QUI!

 

9 thoughts on “ROMA-QARABAG. SI SOFFRE FINO AL 92º MA È “LA SERATA PERFETTA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *