FROSINONE-ROMA. “Storia di ieri”, riflessioni del giorno dopo…

di Diego – Sei e due pareggi nelle ultime otto giornate: questo recitano i freddi numeri. La Roma, pur tra mille difficoltà, continua a fare punti e a rimanere in corsa per un posto in .

I puristi dell’ultim’ora – quelli che per anni hanno attaccato perché “non conta giocare bene, ma vincere” – sono improvvisamente attenti alla qualità del gioco espressa dalla di Di Francesco.

Il quale dovrebbe, secondo i più, offrire caviale calcistico trovandosi a schierare il pachidermico , la brutta copia di , gli inadeguati e Santon, un alle prese con un di carriera complicato da un grave.

Comunque, al netto di mille chiacchiere, la gara di ancora una volta la semplicità del calcio: se hai i campioni (il campione) vinci.

Edin Džeko fa parte di questa categoria ed è curioso come decida di mostrare le sue qualità in alcuni casi. Un anno fa, in -Roma, fu una gomitata di a “sbloccarlo” mentalmente; ieri – all’improponibile e prevenuto Manganiello, che dovrebbe ricusare – si sono aggiunti gli insulti dello “Stirpe”.

Come il Marty McFly di “Ritorno al Futuro”, che scatta quando qualcuno gli dà del “fifone”, Džeko si accende quando provocato, trasformandosi in trascinatore e decisivo.

Ben vengano gli scarpini tirati, i palloni calciati con forza a lato, le liti con i compagni: sintomi di sangue nelle vene, di voglia di aggredire gli eventi e non di subirli.

Per il resto, stendendo un velo pietoso sull’ennesima papera di (perlomeno è fortunato), è imbarazzante il modo in cui arriva il 22, ma ancor di più lo è lo smembramento di una che funzionava.

Un anno fa, grazie alla presenza di e Strootman, riusciva a essere corta in avanti, concedendo pochissimi spazi: con i centrocampisti attuali la è sempre spaccata in due e ogni perso, anche al limite dell’area avversaria, si trasforma – in ogni partita – in contropiede sùbito potenzialmente pericoloso.

Siamo quasi a marzo e i vanno rimandati a fine stagione: qualunque risultato ottenga la Roma, ci sarà comunque necessità assoluta di profondi miglioramenti.

5 thoughts on “FROSINONE-ROMA. “Storia di ieri”, riflessioni del giorno dopo…

  • 04/07/2021 in 17:01
    Permalink

    531009 871813Oh my goodness! a fantastic post dude. Thanks a great deal Nevertheless I will probably be experiencing trouble with ur rss . Dont know why Not able to sign up for it. Is there everyone acquiring identical rss concern? Anybody who knows kindly respond. Thnkx 808223

    Rispondi
  • 26/07/2021 in 00:19
    Permalink

    967548 201106Housing a different movement in a genuine case or re-dialed model. 55557

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *