VOTI A RENDERE di Paolo MARCACCI

Nuova puntata della rubrica del nostro geniale Paolo che da buon professore, dà i al weekend appena trascorso… Una rubrica da non perdere…

10) Minuto
Siamo tutti Ilicic, in fondo, perché a Davide ognuno di noi riserva lacrime, che non sempre bagnano il viso ma che in ogni caso sfiorano l’anima. Oltre i colori, calpestando l’idiozia di quei poveracci che sui ne hanno insultato La memoria dopo Fiorentina – Inter.

9) Gianmarco Tamberi
Mezza barba, per scaramanzia; oro intero, per il suo salto.
Bentornato.

8)
Sono solo test, è vero. I problemi, elettrici e strutturali non sono certo mancati, è vero. Così come è vero che probabilmente la Mercedes si sta ancora nascondendo.
Però, guardando i -car di Vettel e Leclerc, la macchina è fluida e stabile nei giri velocissimi come se stesse affrontando un giro di rientro.

7) Gigio
Sta tornando. Forse, è già tornato.

6)
Interpreta il con la sufficiente carica agonistica e con il minimo sindacale di lucidità, nelle varie fasi della gara. La pochezza, soprattutto agonistica, della prestazione romanista trasforma giudizi e aggettivi e la compagine biancoceleste, a giudicare dai resoconti, appare quasi gladiatoria.

5) Paolo Silvio Mazzoleni
Non è stato certo lui il problema principale della Roma, però comincia con un cartellino per dopo soli cinque minuti, per una semplice ostruzione. Prosegue sul filo delle prese di posizione fastidiose.

4) Eusebio Di Francesco
Per i cambi, ma soprattutto per le ennesime dichiarazioni in cui dà la sensazione, parlando dei deficit caratteriali della squadra, che non si consideri uno dei principali responsabili di “esibizioni” come quelle di sabato scorso.
Inaccettabile.

3) Federico Fazio
Non proponibile, in questo momento (sono mesi, in verità), a certi livelli.

2) Kévin Malcuit
Con un retropassaggio dissennato distrugge mezza del contro la Juventus.

1) l’autolesionismo interista
A Cagliari, nonostante la vena di Lautaro, una prestazione che si trasforma in uno psicodramma. Si salvano in pochissimi, tra i quali un smagliante.

One thought on “VOTI A RENDERE di Paolo MARCACCI

  • 21/07/2021 in 23:33
    Permalink

    この手頃な価格のおかげで、ますます多くの人々がそれで性的快楽を持つためにセックス人形を購入することができます、そしてそれも彼らの性的楽しみのためにこの種の快楽人形を購入するためにそれほど多くのお金を払うことなく。 ラブドール 通販

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *