PRIMAVERA. Roma-Juventus 2-1. Giallorossi terzi

In attesa degli altri risultati del turno di campionato, la di torna vincere al contro la grazie un gran primo tempo con il doppio vantaggio di e Celar. Secondo tempo gestito dai giallorossi che subiscono anche il di Vlasenko. Vittoria importantissima per la Roma, che supera momentaneamente il al terzo posto.


- 21
Marcatori: 332; Riccardi, 432; Celar, 512; Vlasenko

: Zamarion; Parodi (892; Nigro) , Cargnelutti, Bianda, Semeraro; Riccardi (732; Bove), Pezzella (522; Darboe), Greco; Besuijen (892; Buttaro), Celar, Cangiano (522; D’Orazio).
disp.: Cardinali, Trasciani, Santese, Tripi, Bove, Silipo, Bucri, Estrella.
All.: A. De Rossi.

: Loria; Bandeira, Capellini, Vlasenko, Anzolin; Portanova (78’Markovic), Nicolussi Caviglia, Francofonte (462; Monzialo); Fagioli, Olivieri, Frederiksen (452; Sene).
disp.: Siano, Gozzi, Markoun Reyes, Morrone, Ahamada, Leone, Fernandes, Petrelli, Penner.
All.: F. Baldini.

Ammoniti: 31′ Fagioli

Arbitro: Daniele Rutella di Enna

8 thoughts on “PRIMAVERA. Roma-Juventus 2-1. Giallorossi terzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.