Petrachi rivoluziona lo staff. Pallotta: «Bravi lui e Fonseca»

(IL TEMPO) Il riassetto della direzione sportiva della  è completo. Ma la rivoluzione non finisce qui, perché  ha intenzione di mettere ancora le mani su tutta l’area sportiva. L’ultima modifica riguarda lo : l’altro ieri è stato dato il benservito Francesco Vallone, ex capo degli osservatori, l’uomo dei dati tanto cari agli americani.

Una filosofia «tollerata» da , : molto gradita da  ma completamente opposta ai metodi di lavoro di  Col nuovo diesse i giocatori vanno selezionati attraverso l’«occhio» e le informazioni raccolte tramite le persone di fiducia, le hanno un relativo.

Il database costruito da Vallone resterà comunque disposizione della Roma, ma  si fida solo dei suoi uomini – Cavallo per lo Longo per la segreteria sportiva – ha preso il nuovo osservatore Luxoro, confermato dei vecchi solo Bifulco e delegato   la gestione economica del settore giovanile (ufficiale il di fino al 2024).

«Mi piace tutto quello che ho visto fare   e  da luglio oggi» dice il , certo di aver rimesso la  sui binari giusti.

2 thoughts on “Petrachi rivoluziona lo staff. Pallotta: «Bravi lui e Fonseca»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *