SOLE24ORE. As Roma in rosso per 24 milioni, i debiti superano i 220 milioni

(SOLE24ORE) Ancora un in rosso per l’, ma il problema principale è il debito. È quanto emerge dal progetto di al 30 giugno approvato dal consiglio di amministrazione. La Magica ha una perdita netta consolidata di -,29 milioni di euro, inferiore di 1,2 milioni quella dell’esercizio precedente. Negli ultimi tre sono state accumulate perdite totali per 92,1 milioni. Il patrimonio netto consolidato è negativo per 127,4 milioni, il deficit patrimoniale è peggiorato rispetto ai -105,4 milioni di giugno 2018 dichiara 220,63 milioni di finanziari netti consolidati, 1,87 milioni in più dei - dell’anno precedente. Tuttavia, secondo il revisore dei conti, Deloitte, i finanziari netti sono più alti e ammontano 237,4 milioni.

Le cifre sul
Come si spiega la differenza di cifre sui debiti? In una nota alle tabelle del bilancio, la società giallorossa afferma che è dovuta un modo diverso di calcolare i crediti finanziari lungo termine rispetto alle “raccomdandazioni” dell’Esma, l’autorità di vigilanza sui mercati finanziari: tiene conto di tali crediti per ridurre il netto, mentre l’Esma no. Pertanto il “ criteri Esma” è più alto, è quello segnalato da Deloitte. «La posizione (indebitamento) netta utilizzata dal per monitorare la propria posizione finanziaria – spiega la società – include le attività finanziarie non correnti, differenza della posizione disciplinata dalla raccomandazione dell’European Securities and Markets Authority (Esma) del 2013, che non prevede la deduzione delle attività finanziarie non correnti dall’indebitamento finanziario» Interpellata dal Sole Ore, ha detto che entrambe le cifre sono corrette e che la consente di calcolare l’indebitamento “nettandolo” dai crediti finanziari lungo termine (le “attività finanziarie non correnti”), purché questo venga evidenziato.

(VAI ALL’ARTICOLO ORIGINALE)

2 thoughts on “SOLE24ORE. As Roma in rosso per 24 milioni, i debiti superano i 220 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *