Testaccio, 90 anni dopo la storia aspetta il campo

(IL MESSAGGERO) Campo Testaccio, diviso tra mito e cronaca, continua rimanere una ferita aperta nel tessuto urbano della città e nella memoria dei della Roma. Lo stadio, inaugurato il 1929, ha ospitato per 11 stagioni 161 gare di della fino al 1940, anno in cui fu demolito. Da quel momento l’area ha vissuto in uno stato di progressivo abbandono e degrado e ancora oggi si parla del futuro di Campo Testaccio. Solo nell’ottobre 2018 è stata operata una bonifica che aveva restituito agli abitanti del quartiere e ai tifosi, ma l’erba ed il degrado stanno riprendendo il sopravvento.

4 thoughts on “Testaccio, 90 anni dopo la storia aspetta il campo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *