FONSECA “La squadra sta bene ed è motivata”

L’ giallorosso Paulo  ha parlato in alla vigilia della partita contro il  Queste le sue parole:

Si è conclusa la natalizia. Come ha trovato il gruppo?
Bene. Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro. La sta bene, è motivata ed è importante iniziare bene. Sarà importante fare domani una buona partita e vincerla.

Il viene da una altalenante. Che si aspetta di trovare?
E’ sempre difficile giocare col Torino. Nelle ultime tre partite fuori hanno vinto due gare e pareggiata una, mai perso. Ci aspettiamo una motivata, forte e aggressiva. Sicuramente sarà una partita difficile.

ha tolto dal ed ha concesso una seconda chance Peres. Come pensa di rigenerare Kalinic? Che idea si è fatto di Peres?
sta lavorando e migliorando ogni settimana. Potrà giocare di più in questa parte finale di stagione. Non è facile cambiare giocatori nel di gennaio. Per noi è importante che rimanga con la squadra. Sta lavorando bene e potremo averlo in un posto più importante nella squadra. è della ed è rientrato dal prestito. lo conosce bene e ne abbiamo parlato. Ha lavorato con noi negli ultimi due giorni, vediamo se potrà aiutare la squadra. Ora non sta bene fisicamente e dovrà imparare, poi vedremo.

è tornato in Italia. Che cosa può portare alla A?
Non mi piace parlare di giocatori di altre squadre. Lui è un grande giocatore ed è sempre positivo averli nel nostro calcio. E’ importante anche per la visibilità avere questo tipo di calciatori.

ha detto che la non è facilmente migliorabile. Lei ha chiesto un giocatore per reparto. E’ possibile ambire un trofeo anche quest’anno?
Non è giusto creare questo tipo di pressione alla squadra. E’ un nuovo processo, abbiamo cambiato tanti giocatori e migliorato. Dobbiamo pensare alla prossima partita, il è la partita che dobbiamo vincere.

Che margini di crescita ha Zaniolo? Che percentuale di talento ha sfruttato fino ora?
Ogni giocatore ha margini di crescita. non pensava molto bene tatticamente. Oggi trova e cerca lo spazio nel tempo giusto. Deve imparare meglio di decisione, ma ha il margine per migliorare molto. E’ un talento enorme e per me può diventare il miglior giocatore in Italia.

Come sta vivendo lo spogliatoio l’imminente cambio di proprietà? Lei come lo vive?
Non abbiamo mai parlato di questo. Io sono l’allenatore, parlo molto con e so quello che succede. Sono tranquillissimo riguardo questa questione.

E’ rimasto deluso da Under? Punta ancora su di lui?
Io non penso alla cessione di nessuno dei nostri giocatori. è uno di questi. Ne possono giocare solamente undici, è in un buon momento, lavorerà e quando sarà il momento giocare bene.

2 thoughts on “FONSECA “La squadra sta bene ed è motivata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *