L’addio di De Rossi al calcio: “Mia figlia ha bisogno di me”

(LA REPUBBLICA) Qualche giorno fa, prima di Capodanno, ha capito di non aver la forza di cominciare un’altra stagione: “Mi costa molto, ma ho deciso di lasciare il calcio, la mia passione, ora sarà dura guardare le partite“ Una storia durata appena 164 colpa del fisico logoro e della voglia di tornare dalla figlia maggiore Gaia: “Torno Roma, mi manca la mia famiglia, ma nessuno ha problemi di salute, è solo che una ragazza della sua età ha bisogno di un padre vicino. E 36 anni la mia carriera l’ho vissuta“ Sei mesi difficili con 7 partite giocate, due infortuni, la delusione di perdersi le di Copa contro il River. Ora seguirà il corso da Coverciano. immagina di vederlo silla panchina della della pecca di ottimisimo: non ha queste intenzioni e la permanenza dell’attuale management non aiuta.

2 thoughts on “L’addio di De Rossi al calcio: “Mia figlia ha bisogno di me”

  • 04/03/2022 in 06:35
    Permalink

    811630 414720Definitely,Chilly spot! We stumbled on the cover and Im your personal representative. limewire limewire 514638

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.