NASCE OGGI… Naim Krieziu

«Non mi vergogno a dirlo, su quel treno ho pianto, perché proprio non volevo lasciare la Roma». Cosi raccontava il suo addio dalla Capitale il campione d’Italia del 42 Naim Krieziu. Quel giorno forse si interrompeva la sua avventura da giocatore della Roma, ma non quel suo legame speciale con i tifosi giallorossi.

Di etnia albanese, nacque nel Kosovo, allora parte del Regno di Serbia, giunse in Italia nel 1939 dopo l’occupazione italiana dell’Albania. Segnalato a Biancone da un funzionario italiano in Albania, nel marzo del 1940 fece un provino al Campo Testaccio e da li comincio la sua storia in giallorosso, arrivando in coppia con Amedeo Amadei a vincere lo scudetto nella stagione 1941-1942. Di lui i tifosi non potranno mai scordare il gol al derby, la tripletta al Napoli oltre che esserene stato allenatore, anche se per una sola stagione.


Lascia un commento