UEFA. Var, bocciato il challenge: “Modificherebbe l’indipendenza arbitrale sulla decisione finale”

“Una Challenge non mi convince”: parlare di e dell’ipotesi del challenge è lo stesso Uva, vicepresidente Uefa, ai microfoni di Anch’io su 1 Queste le sue parole: “Personalmente, vengo da pallavolo e e non sono convintissimo. Lo vedo come un’interferenza che va contro l’indipendenza della scelta dell’ sulla decisione finale. Ma è giusto che venga analizzato, venga provato, testato. Bisogna evolvere nel e non è semplice. In tutti i campionati si vede che c’è disomogeneità. Il va uniformato. Resta comunque una novità epocale per il calcio, un grande aiuto per gli arbitri”.

5 thoughts on “UEFA. Var, bocciato il challenge: “Modificherebbe l’indipendenza arbitrale sulla decisione finale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *