Uefa, nuovo vertice per i calendari: precedenza ai campionati, tagli alle Coppe

(.IT) L’emergenza continua espandersi e all’ cresce il pessimismo circa la possibilità di riprendere regolarmente i campionati nazionali. Proprio per questa ragione, stando al dello Sport, martedì è in programma un nuovo vertice per fare il della e studiare un nuovo piano per i calendari. Dopo aver rinviato 2020, potrebbe decidere di tagliare il numero di gare delle e cancellare la finestra di giugno dedicata agli impegni delle Nazionali. Mosse obbligate, per dare priorità alla chiusura dei campionati entro il 30 giugno.

Per ora si tratta solo di indiscrezioni, certo. Ma l’impressione è che l’ in questo momento non abbia molte alternative. Con i campionati fermi, l’emergenza in corso e molta incertezza sulla ripresa, la necessità primaria è quella di liberare slot. Tutto con l’obiettivo di chiudere la stagione / limitando i danni e cercando di non intaccare quella successiva. Impresa non semplice, vista la e l’impossibilità di stilare scadenze precise.

6 thoughts on “Uefa, nuovo vertice per i calendari: precedenza ai campionati, tagli alle Coppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *