PIZZARRO “Spalletti di nuovo alla Roma? Non ne sarei sorpreso”

L’ex giallorosso ha rilasciato un’intervista al dello Sport. Queste alcune delle sue risposte:

“La Roma? Non la capisco. volte è straordinaria, volte si perde nelle sciocchezze. Di sicuro la societaria non aiuta. Non si capisce comandi: Londra, Trigoria, Stati Uniti. Ora questa trattativa, boh.”

Spiega così l’amore per la Roma: “Semplice. Rimasi stregato la prima volta, entrando all’Olimpico. Era l’anno dello Scudetto. Io andai in panchina e vidi segnare quel al volo contro noi dell’Udinese.”

Inevitabili le domande sul suo mentore, Luciano e sul rapporto difficile avuto con Totti: “Sono stupito e dispiaciuto. Quando eravamo tutti insieme, nella nostra gestione familiare, avevano un rapporto speciale. Direi privilegiato. Di sicuro è un peccato, Luciano teneva davvero ai colori giallorossi: avrebbe dovuto chiudere in un altro modo. Dove allenerà? Non sarei sorpreso se in futuro ci fosse uno -Ter alla Roma.“

6 thoughts on “PIZZARRO “Spalletti di nuovo alla Roma? Non ne sarei sorpreso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.