Roma e Lazio unite sulla ripartenza e sul taglio stipendi

( DELLA SERA) I presidenti di e Lazio, e Lotito, nell’ di di hanno sposato la linea tutti nel controverso rapporto con l’ calciatori: taglio degli di due mesi se si riprenderà giocare, quattro se la non ricomincerà. Entrambe le società lo ritengono un provvedimento rilevante per mitigare la crisi economica che incombe sul calcio, ma non sufficiente per sistemare la situazione. e hanno avuto anche lo stesso atteggiamento nell’altra questione spinosa, ossia sull’eventuale del campionato: entrambe vogliono, infatti, concludere sul campo campionati e coppe. La stessa idea, però, è stata sostenuta con atteggiamenti differenti: dirompente e momenti incontenibile il laziale Lotito, misurato il romanista Fienga.

6 thoughts on “Roma e Lazio unite sulla ripartenza e sul taglio stipendi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.