Taglio ingaggi per aiutare i dipendenti

(IL MESSAGGERO) La aspetta di conoscere il futuro della A, ma nel frattempo inizia vagliare le possibili strategie per cercare di arginare al meglio questo periodo di crisi causato dal coronavirus. Nella giornata di ieri il tecnico ha rilasciato un’ ai microfoni di in cui ha aperto alla possibilità di seguire la via intrapresa da e Barcellona, ossia quella di optare per il taglio degli per aiutare tutti coloro che lavorano nel club: «Dobbiamo essere pronti aiutare il in questo momento difficile. Serve sensibilità» Dai primi colloqui svolti tra dirigenti e squadre sembra che nessuno si sia dimostrato contrario questa ipotesi. I giocatori dovrebbero rinunciare una mensilità, fissata al 60%, e poi avere i tre restanti dell’anno calcistico pagati dopo il primo luglio, in modo da alleggerire il attuale

3 thoughts on “Taglio ingaggi per aiutare i dipendenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.