La Roma cerca liquidità dalle cessioni

( DELLA SERA) La priorità della in questo momento è fare cassa. I emersi dalla relazione trimestrale, ma soprattutto i mancati incassi degli ultimi mesi e dei prossimi, indicano al d.s. Gianluca una strada dalla quale difficilmente potrà scostarsi più di tanto: vendere per avere un po’ di liquidità. Per questo a difficilmente si opporranno alla richiesta di sconto del per Schick. Il prezzo sarà ritoccato al ribasso, verso i -25 milioni, purché i paghino in un’unica soluzione. Sacrifici accettabili possono essere poi quelli o Kluivert, che hanno più dei diversi in rosa. Al resto dovrà pensare James con una ricapitalizzazione da milioni di euro.

2 thoughts on “La Roma cerca liquidità dalle cessioni

  • 20/05/2020 in 08:10
    Permalink

    La solita storia di sempre,siamo stufi…con Sensi almeno rischiammo il fallimento per vincere il titolo,con questi si rischia pur avendo ceduto tutto,pure i rubinetti di Trigoria,vincendo un bonsai

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *