Ora il Governo vuole riaprire il campionato

(.IT) Il italiano verso la ripartenza. Nulla ancora è deciso, ma i segnali degli ultimi convergono verso una riapertura, limitata a e B. «Si va verso una soluzione ed è la soluzione che i di si aspettano. Il via libera ancora non c’è, ma si va verso una buona direzione» Così, ai microfoni di Nuovo, Sandra Zampa, sottosegretaria alla Salute in merito alla possibile ripresa del campionato.

«Per ora il confronto riguarda l’ individuale, oggi torneranno tutti discutere del problema e la strada della soluzione è stata immaginata come una sorta di clausura della squadra – ha aggiunto la sottosegretaria alla Salute – dobbiamo tenere conto di un altro elemento: cosa succederà con questa riapertura, sappiamo che ci vogliono circa 15 di tempo per conoscerne gli effetti. L’epidemia resterà sotto controllo? Se sì, si apre di più, compreso. questo la mediazione andrebbe in questa direzione: la squadra, l’allenatore, tutto lo staff, viene trattata come una grande famiglia che si mette da sola in una specie di clausura. Si apriranno le porte del centro sportivo, si entra tutti negativi, fanno gli allenamenti di e dopo 15 i dati epidemiologici ci diranno se si potrà fare un ulteriore passo».

Quindi il 1 potrebbero ripartire gli allenamenti di gruppo, lasciando casa quei giocatori e membri dello che sono stati scoperti positivi al Covid-19 dopo i test: finora 8 in tutto fra Torino, e Sampdoria. Il 1 si attende anche una decisione definitiva sui campionati, che potrebbero ripartire metà giugno, per lasciar spazio poi alle europee agosto. Manca ancora un accordo definitivo, ma monta l’ottimismo dopo le parole di Zampa.

Intanto in è atteso per domenica sera alle 20 il discorso alla nazione del britannico Boris Johnson. In quell’occasione il primo ministro illustrerà gli step della ripresa menzionando anche la ripartenza della Premier dopo lo stop dovuto alla pandemia. Il progetto del governo, diviso in 5 fasi, dovrebbe vedere la ripartenza del nell’ weekend di giugno.

One thought on “Ora il Governo vuole riaprire il campionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *