La Roma vara il piano Morgan

( DELLO SPORT) A è cominciata l’era De Sanctis. L’ex giallorosso è stato incaricato ufficiosamente da Guido di gestire il romanista, con un occhio particolare alla sistemazione dei conti. La prima cessione dovrebbe essere quella di Schick. Il ha fatto scadere i per riscattarlo 28 milioni di più bonus, preferendo la negoziazione. Il tedesco è arrivato offrire 20 milioni, ma la non intende scendere sotto i 25.

Poi si lavorerà per i giocatori in entrata, con la trattativa in primo piano: sono emerse complicazioni nelle ultime ore sul prezzo del riscatto per un nuovo prestito, ma e continuano parlare con il Manchester United. Dopo l’inglese si cercherà di trattenere anche Mkhitaryan, ma la trattativa con l’Arsenal, inserendo anche nell’affare, non è semplice, la società in questo si affida all’intermediazione di Mino Raiola.

15 thoughts on “La Roma vara il piano Morgan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *