La Roma si rialza e resta in Europa

(IL MESSAGGERO) La Roma, battendo in il Parma (21), si riprende il 5° posto, sorpassando il Milan (+2) e agganciando il Napoli. limita il per tornare alla vittoria: appena 3 novità – Peres, e Diawara – rispetto al ko del San Paolo. L’assetto è il 34-21, senza arretra tra ed Ibanez, mentre e si alzano larghi sulla linea di e da destra Pellegrini, e sono i trequartisti. Anche con la difesa 3 e con 5 giocatori comporre la linea arretrata, resta vulnerabile e alla prima verticalizzazione piomba in area, si procura il rigore, trasformato poi da Kucka, dopo un contatto con Cristante. seguire di Pellegrini, prima della rete del pari di Mkhitaryan, con velo ancora del numero 7 giallorosso: 8° in per l’armeno.

La Roma – con il 90% dei passaggi riusciti e 17 tiri verso la porta avversaria – completa la con la rete di Veretout. Infine, richiama al per un braccio di in area di rigore, l’ non assegna il penalty e fa arrabbiare il Parma. In contropiede potrebbe dilagare, ma sbaglia.

One thought on “La Roma si rialza e resta in Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.