Zaniolo si rialza, operazione ok: «Innamorato folle della Roma»

(GAZZETTA DELLO SPORT) Nicolò pronto a ricominciare. L’operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro è perfettamente riuscita. Per i tempi di rientro, ci sarà da lavorarci su. Il consiglio del professor Christian Fink, il luminare che l’ha operato ieri mattina nella clinica Gelenkpunkt di Innsbruck (Austria), è infatti quello di prendersi più tempo possibile, addirittura fino ai 9 mesi per essere sicuri.

è entrato in sala operatoria intorno alle 9.30 di ieri mattina per uscirne circa due ore dopo. «Inizia il conto alla rovescia! Intervento perfettamente riuscito – ha scritto su instagram – Un grosso abbraccio a tutti quelli che anche con un piccolo messaggio mi hanno scritto come stavo. Sono stati giorni difficili ma anche grazie a voi, alla fine, nemmeno più di tanto. Da ora conto alla rovescia per tornare a fare ciò che amo e cioè giocare con la maglia della Roma ed esultare insieme a voi. Sempre forza Roma, innamorato follemente di questa maglia!!!».

Con ora ci sono mamma Francesca, papà Igor e la fidanzata Sara. Il medico della Roma, Massimo Manara, è tornato ieri nella Capitale, mentre del club giallorosso è rimasto in Austria il fisioterapista Marco Esposito. resterà a Innsbruck sicuramente fino a venerdì prossimo, poi si vedrà se prolungare ancora per qualche giorno o tornare a Roma. Di certo verrà accompagnato anche da un fisioterapista di fiducia del professor Fink, che lo seguirà nell’attuazione del protocollo riabilitativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *