ACCADDE OGGI… 17 ottobre. 1998: Prima da capitano per Francesco Totti

Non fu il primo gol di in maglia giallorossa, piuttosto la prima indimenticabile volta con la fascia al braccio. Era il 1998, 5^ giornata di all’Olimpico tra e Fiorentina: match d’inizio stagione risolto non a caso da Francesco, autore del decisivo 2-1 al 94’. Una pazza rimonta nel recupero dai protagonisti agli antipodi: Alenichev realizza il provvisorio pareggio dopo il vantaggio del viola Batistuta, squillo seguito dall’azione impostata dall’attuale allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco. Suo l’assist per la meteora Bartelt, due volte rimpallato dalla difesa e da Toldo. Poca fortuna per “El Facha”, gioia immensa invece per il Pupone a segno col sinistro.

Un finale da urlo per una giornata memorabile: aveva infatti ereditato da Aldair i gradi di capitano, investitura che diventerà ufficiale il 31 ottobre seguente in -Udinese. Era stato proprio “Pluto”, tredici anni in giallorosso, a notare le qualità da leader del giovane tanto da annunciarne il passaggio di testimone: “Il suo amore per il club e la città sono la garanzia che ci rappresenterà per anni e anni. Francesco è stato capitano oggi, Francesco deve essere capitano sempre”. (…)

(fonte: SKYSPORT)


1998/1999 – V Giornata
– FIORENTINA 2-1
RETI: 31′ pt Batistuta, 44′ st , 48′ st .

, Stadio Olimpico
sabato 1998 (16:00)

: Chimenti, Cafu, Petruzzi, Wome, Candela, Tommasi, Di Biagio, Di Francesco, Gautieri (15′ st ), Delvecchio (33′ st Bartelt), .
All.: Zeman

FIORENTINA: Toldo, Padalino, Falcone, Repka, Heinrich, Torricelli, Rui Costa, Amoroso, Batistuta, Oliveira (34’st Morfeo), Edmundo (28’st Robbiati).
All.: Trapattoni

Arbitro: Bazzoli di Merano.
NOTE: Espulsi: 13′ st Di Biagio, 19′ st Candela e Falcone Ammoniti: Edmundo, Amoroso, Totti, Angoli: 9-3 Spettatori: 60.578.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *