Esordio con assist: ecco chi è e come gioca Milanese, il nome nuovo su cui punta Fonseca

(.IT) È stato, ed è, uno degli ultimi regali di alla Roma. Prima che la responsabilità del della società giallorossa, nel 2016, fosse affidata a Massimo Tarantino, Conti, su suggerimento di Fabrizio Miccoli, che lo aveva nella sua accademia, mise le basi per portare a Trigoria Tommaso Milanese, il diciottenne che ieri sera ha esordito in prima in League, togliendosi pure lo sfizio di un a uno dei più vincenti di sempre, Pedro. Il ragazzo, che poi emozionatissimo si è presentato davanti alle telecamere per dire che no, non avrebbe dormito, è uno dei talenti della di Alberto che tanto bene sta facendo in questa stagione.

DA DE ROSSI — Centrocampista – trequartista, più vicino al numero 10 che al numero 8, già la scorsa si allenava con i ragazzi più grandi, pur giocando poco, mentre in questa è diventato titolare anche grazie al lavoro dello della Primavera, che gli ha dedicato e gli dedica grandi attenzioni. se ne è innamorato durante gli allenamenti perché dove non arriva col talento, Milanese arriva con la grinta, la fame e la concentrazione. In ha segnato contro e Juve, in prima è sempre accanto a Pedro e per cercare di rubare i segreti del mestiere e, soprattutto, della visione di gioco. Piede destro, ha una buona progressione palla al piede e un’ottima tecnica, un contratto fino al 2022 e un agente, Baschirotto, che ieri a “.info” ha detto: “Sente la fiducia di che, nelle ultime settimane, ha anche iniziato a chiamarlo per nome” In quel momento Milanese, anzi Tommaso, ha capito che le cose stavano cambiando.

(fonte: GAZZETTA.IT)

One thought on “Esordio con assist: ecco chi è e come gioca Milanese, il nome nuovo su cui punta Fonseca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *