Friedkin, la prima

(CORRIERE DELLO SPORT) Dan e Ryan si preparano a vivere il primo . Entrambi sanno cosa significa affrontare gli impegni alti, la loro vista lo testimonia. Sono 5 mesi che hanno preso la e vogliono portare avanti un progetto a lungo termine. Sono sempre più coinvolti e allo stadio raramente si perdono una partita. Gioiscono e soffrono sugli sviluppi delle azioni, composti e contenuti nelle loro esibizioni. Ryan sta studiando intesamente l’italiano e migliora giorno dopo giorno. In questi giorni Dan è impegnato per affari e non si è visto a Trigoria, ma non mancherà per il . Hanno scelto Tiago Pinto che non sarà solo l’uomo mercato, sarà il loro punto di riferimento per l’area tecnica. Sarà un anomalo per i , senza pubblico. I tifosi, però, hanno apprezzato la linea scelta dalla nuova proprietà: poche parole e tanti fatti. Non sono interessati a soci di minoranza, ascoltano chiunque possa portare un contributo al progetto che hanno in testa, ma non hanno cercato nessuno. Vogliono gestire la in prima persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *