ACCADDE OGGI… 21 febbraio. 2009: Taddei castiga gli ex compagni del Siena

“La ha un grande cuore. L’1-0 con cui i giallorossi battono il Siena toglie molti dubbi sulle qualità morali dei ragazzi di Spalletti. Infortuni, squalifiche e altri guai in corso d’opera. Difficile colpevolizzare più di tanto i giallorossi per il gioco poco brillante mostrato” Questo il commento del giorno dopo della dello sport.

Un’altra cosa che rende speciale questa partita, è l’ingresso per la prima volta in campo di Christian Totti, il figlio del capitano giallorosso, mascotte d’eccezione per questa partita.


2008/2009
Roma, Olimpico – 2 2009

ROMA – SIENA 1-0
RETI: al 182; s.t..

ROMA (4-3-1-2): Doni; Cicinho (Filipe dal 272; s.t.), Mexes, Juan (Diamoutene dal 12; s.t.), Riise; Pizarro, Brighi; Motta, Baptista, Taddei; Totti ( dal 372; s.t.). (Artur, Loria, Bertolacci, Stojan).
All. Spalletti.

SIENA (4-3-1-2): Curci; Zuniga, Portanova, Brandao, Del Grosso; Jarolim, Codrea (Amoruso dal 232; s.t.), Galloppa; Kharja; Maccarone, Frick (Ghezzal dal 142; s.t.). (Eleftheropoulos, Rossi, Ficagna, Coppola, Barusso.
All. Giampaolo.

ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto.



6 thoughts on “ACCADDE OGGI… 21 febbraio. 2009: Taddei castiga gli ex compagni del Siena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *