NATI OGGI.. Fernando FABBRI

Il 4 febbraio del 1926 nasce Zagarolo una delle colonne piu importanti della grande degli anni ’80, quella di Dino e Liedholm, quella che poi arrivò al piu alto livello della sua storia, tra Scudetto, e la finale di Coppa dei Campioni: in quelle foto vedrete tanti volti noti, tra e non, e poi un ‘omone’ gigante, all’anagrafe Fernando Fabbri. Per capire era, e quento fosse importante in quel gruppo, provate chiederlo qualsiasi dei suoi ragazzi e vedrete che ancora oggi gli verranno gli occhi lucidi in ricordo di un grande dirigente ma soprattutto un grande amico.

Ci ha che ci ha lasciato il 1 2007 e per ricordarlo al meglio per era, ma soprattutto per non ha vissuto quegli anni, vi riproponiamo una sua intervista alla nostra rivista, una delle tante… Attraverso le sue parole ed il suo operato, ancora oggi tanti dirigenti sportivi potrebbero imparare tante cose…



Ha perfino dimenticato il giorno in cui mise piede alla Roma. «Sono passati tanti anni e mi sembra di essere qui da sempre…».
Fernando Fabbri… accompagna da una vita, e l’accompagna ventiquattro ore al giorno «anche quando dormo cerco di risolvere qualche problema».
E’ depositario di mille segreti ma lo conosce sa ch’è la discrezione fatta persona: il sorriso ammaliante nasconde la scorza da sergentone e gli unici conoscerlo sotto questa veste sono stati. nel corso degli anni, gli invadenti tifosi che hanno sempre cercato di sfondare il bunker da lui costruito attorno alla squadra.
Fabbri è un cerbero. tuonò un esagitato durante un pre-gara Busto Arsizio: i giocatori risero, lo presero in giro e lui fu pronto ribattere: «Il giorno che decido di sciogliere i cordoni sono dolori per voi».
Eh sì, perché ufficialmente ha la qualifica di accompagnatore ufficiale della prima squadra, ma nei fatti è il tuttofare.
Un po’ padre e un po’ confidente, l’amico e il seccatore, perfino un po’ mamma quando si tratta di soddisfare qualche capriccio dei campioni. Della sa tutto, avendola conosciuta prima Rometta e poi Campione d’Italia, un passo della Coppa dei Campioni, festeggiante per le Italia.

«I ricordi sono davvero tanti, così come sono numerosi i ragazzi con i quali ho avuto l’opportunità di vivere. è stata la mia ragione di vita al di fuori della famiglia, proprio la famiglia è stata la prima buona consigliera, accettando tutto ciò che decidevo di fare, rubando tempo prezioso in casa. No, non mi sono mai pentito della scelta che ho fatto perché è qualcosa di molto importante. non vive all’ del mondo del calcio, soprattutto non è appassionato di questo sport non può capire. Qualcuno considera degli scemi i tifosi che vanno alla stadio, immaginatevi cosa può pensare di quanti, come me, impiegano il loro tempo per il calcio che va dal lunedì al sabato».

Liedholm. Eriksson, Radice, Bianchi: gli ultimi quattro allenatori hanno rappresentato per Fabbri quattro momenti diversi dal di vista operativo.
Racconta: «Liedholm non ti dava mai pensiero. Non c’era contrattempo che potesse turbarlo. La cosa più delicata riguardava le sue fissazioni, così almeno le chiamavano i giocatori: la scelta degli alberghi, del numero delle camere e via dicendo.

L’esatto contrario di Eriksson: che signore! Mi sono stupito in più di una occasione pensando che era svedese come Liedholm. Stesso paese natale ma due mondi diversi. Eriksson era pragmatico. professionale al da prevedere anche le cose marginali. Con lui sapevi sempre cosa fare. La parentesi con è stata spassosa: un personaggio che pochi conoscono fondo. Molti gli hanno riconosciuto la straordinaria abilità di saper cementare il cosiddetto spogliatoio ma io che l’ho visto lavorare all’ dello spogliatoio stesso dico che è geniale. I giocatori finiscono con l’adorarlo. In quell’anno trascorso al fu capace di costruire una squadra dalla mentalità vincente. E sempre in allegria, con tutti.

Con Bianchi ho invece avuto un momento di sconforto: il passaggio fu infatti traumatico perché l’attuale è una sorta di computer, qualcosa di più di un allenatore. Interpreta il ruolo in maniera assai differente dagli altri colleghi: programma tutto, è meticoloso. Ricordo il giorno in cui, all’inizio della sua gestione gli dissi: «Mister, ci dia di imparare…» Eccezionale, tant’è che adesso penso racchiuda le doti umane di tutti gli altri tecnici con i quali ho avuto l’opportunità di lavorare».

Non vuol menzionare giocatori: «Dovrei fare un elenco sterminato. Sono convinto che finirei col dimenticarne qualcuno. Come è facile immaginare, sono davvero tanti i ricordi e ognuno dei ragazzi che ho conosciuto mi ha regalato qualcosa, non solo dal di vista sportivo. Ci sono stati giocatori ai quali sono stato legato per la straordinaria carica umana, cioè per tutto ciò ch’erano capaci di fare fuori dal campo».

E il futuro? Fabbri non si concede sentimentalismi, sembra non avere tempo per i rimpianti: «Preferisco guardare sempre avanti visto che si ferma, magari solo riflettere, è perduto. Per me del momento è sempre la più bella, quella che ha bisogno di maggiori attenzioni. Certo, gli anni dello e della Coppa dei resteranno per sempre dei cari ricordi, ma preferisco non sfogliare quell’album. Mi sentirei già in pensione…».
Di pensione preferisce non parlare. Quella «ufficiale» l’ha ottenuta già da qualche anno, ma fu solo un alibi per dedicare maggior tempo alla Roma.
Una ragione di vita, appunto.

36 thoughts on “NATI OGGI.. Fernando FABBRI

  • 11/05/2021 in 09:46
    Permalink

    I will right away grab your rss as I can not find your email subscription link or e-newsletter service. Do you have any? Kindly allow me know so that I may subscribe. Thanks.

    Rispondi
  • 11/05/2021 in 13:50
    Permalink

    I was suggested this blog via my cousin. I am now not certain whether this put up is written by means of him as no one else recognise such precise approximately my trouble. You’re amazing! Thank you!

    Rispondi
  • 11/05/2021 in 15:26
    Permalink

    I would like to thnkx for the efforts you’ve put in writing this site. I am hoping the same high-grade website post from you in the upcoming as well. Actually your creative writing skills has inspired me to get my own website now. Actually the blogging is spreading its wings rapidly. Your write up is a great example of it.

    Rispondi
  • 12/05/2021 in 11:16
    Permalink

    I just couldn’t depart your web site prior to suggesting that I extremely enjoyed the standard information a person provide for your visitors? Is going to be back often to check up on new posts

    Rispondi
  • 18/05/2021 in 21:26
    Permalink

    Hi there! I’m at work browsing your blog from my new apple iphone! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts! Carry on the fantastic work!

    Rispondi
  • 19/05/2021 in 15:15
    Permalink

    We are a group of volunteers and opening a new scheme in our community. Your web site offered us with valuable information to work on. You’ve done a formidable job and our whole community will be grateful to you.

    Rispondi
  • 26/05/2021 in 14:44
    Permalink

    Thanks for the auspicious writeup. It in reality was a enjoyment account it. Look complex to far delivered agreeable from you! By the way, how can we keep in touch?

    Rispondi
  • 31/05/2021 in 16:55
    Permalink

    My developer is trying to persuade me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using Movable-type on a variety of websites for about a year and am concerned about switching to another platform. I have heard good things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress content into it? Any help would be greatly appreciated!

    Rispondi
  • 03/06/2021 in 17:59
    Permalink

    Hiya, I’m really glad I have found this info. Nowadays bloggers publish only about gossips and net and this is actually annoying. A good site with interesting content, that is what I need. Thanks for keeping this web site, I will be visiting it. Do you do newsletters? Can not find it.

    Rispondi
  • 23/06/2021 in 05:44
    Permalink

    Some times its a pain in the ass to read what website owners wrote but this site is rattling user pleasant! .

    Rispondi
  • 07/07/2021 in 11:48
    Permalink

    Hello! I could have sworn I’ve been to this blog before but after browsing through some of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be book-marking and checking back frequently!

    Rispondi
  • 17/07/2021 in 06:10
    Permalink

    There is perceptibly a bundle to know about this. I consider you made various good points in features also.

    Rispondi
  • 17/07/2021 in 06:47
    Permalink

    Hello there! This is my first visit to your blog! We are a group of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche. Your blog provided us useful information to work on. You have done a wonderful job!

    Rispondi
  • 19/07/2021 in 01:56
    Permalink

    I think this internet site has some rattling excellent info for everyone. “There is nothing so disagreeable, that a patient mind cannot find some solace for it.” by Lucius Annaeus Seneca.

    Rispondi
  • 11/08/2021 in 01:54
    Permalink

    Hello just wanted to give you a quick heads up and let you know a few of the pictures aren’t loading correctly. I’m not sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different browsers and both show the same outcome.

    Rispondi
  • 27/09/2021 in 20:36
    Permalink

    Merci pour les grands post . Je suis enquêter ce sujet pour un jour. Les objets et caractéristiques que vous précisez, je n’étais pas au courant. Je pourrait être suivant votre blog maintenant et J’espère vous pouvez en plus vues et idées.

    Rispondi
  • 28/09/2021 in 07:37
    Permalink

    Hello just wanted to give you a brief heads up and let you know a few of the pictures aren’t loading properly. I’m not sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different web browsers and both show the same outcome.

    Rispondi
  • 12/10/2021 in 01:26
    Permalink

    Hello! I just wanted to ask if you ever have any issues with hackers? My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing many months of hard work due to no backup. Do you have any methods to stop hackers?

    Rispondi
  • 12/10/2021 in 01:53
    Permalink

    I’ll right away grab your rss as I can’t in finding your email subscription link or e-newsletter service. Do you have any? Kindly permit me recognize so that I may subscribe. Thanks.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *