Totti: “È una società tutta straniera, ai giallorossi potrei essere utile”

() «Se i mi dovessero chiamare? Non è ancora successo, ma dovesse accadere mi metterei seduto e ne parlerei» L’ arriva da Francesco alla Bobo Insomma, la mano tesa dell’ex c’è, anche perché Francesco ha già avuto un colloquio con il g. «Ora sono tutti stranieri: proprietà, g. e . Serve uno che conosca l’ambiente, questo manca alla . Se un giorno avessi un chiamerei tutti ex , può gestire meglio una squadra? Rui Costa al è importantissimo, ne ho parlato con che lì faceva il secondo. Nelle società dove ci sono personaggi che capiscono meno di , questi poi vogliono fare le prime . Io suggerivo giocatori per il bene della , non volevo neanche che uscisse il mio nome. Dicevo. «Dì che l’hai preso tu, non mi interessa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *