Tra un mese il voto per la revoca della pubblica utilità di Tor di Valle

( DELLO SPORT) La continua dialogare con il capitolino per il discorso relativo al nuovo stadio, che i vogliono realizzare. Il primo passo sarà quello di individuare il luogo in cui far sorgere l’impianto, dopo che la questione sta per essere definitivamente chiusa, visto che tra il 22 e il 26 di aprile in si voterà per la revoca della pubblica utilità del progetto presentato dall’ex Pallotta. I terreni dovrebbero comunque essere rilevati da Vitek, nel rispetto degli accordi presi con Unicredit, e sui quali potrebbe sorgere un parco tema. La lavora intanto con il suo dirigente Stefano per individuare il nuovo terreno. Da valutare le zone di Pietralata e di Torre Spaccata, ma si attenderanno i fondi del Next Generation EU del Giubileo.

(…)

One thought on “Tra un mese il voto per la revoca della pubblica utilità di Tor di Valle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *