Champions League, approvato il nuovo format: 36 squadre dal 2024

(SPORTMEDIASET) Il Comitato Esecutivo della Uefa, riunitosi lunedì mattina Montreaux, ha approvato il nuovo format della League, che vedrà la luce partire dalla 20/25: vi prenderanno parte 36 squadre, riunite in un unico girone, che nella prima fase disputeranno 10 partite ciascuna, stabilite tramite sorteggio. Le prime 8 passeranno direttamente alla fase eliminazione diretta (che sarà uguale quella attuale), mentre quelle dal nono al ventiquattresimo posto disputeranno degli spareggi per stabilire le altre 8 squadre qualificate agli di finale. Il via libera arriva all’indomani dell’annuncio della della Super League, che rischia di rappresentare una pesante incognita sul futuro di quella che, al momento, è la maggiore competizione per club.

Inghilterra, Spagna, Germania e conserveranno quattro posti testa nella nuova Champions, mentre alla ne saranno garantiti tre. I per la disputa del mini- della prima fase saranno fatti sulla base del Uefa, dividendo le 36 partecipanti in 4 fasce. Il cambio di formula è stato approvato all’unanimità e ha votato dunque favore anche il Paris Saint Germain, che si conferma (almeno per il momento) non intenzionato seguire i club “scissionisti” nella Super League.

(…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *