FONSECA “Voglio una squadra che vuole lottare fino alla fine”

In vista della sfida di domani contro l’Ajax, l’ giallorosso Paulo ha parlato in stampa. Queste le sue parole:

Si respira grande attesa: che tipo di atteggiamento vuole dalla sua squadra?
Sappiamo che la più importante della fino ora. Sono fortissimi, importante non pensare all’andata. Voglio una che vuole lottare fino alla fine. Una con un atteggiamento che abbiamo visto nelle ultime due partite, che vuole lottare per vincere. So che i ragazzi hanno capito l’importanza di questo momento.

L’ ha sempre fatto bene in in Europa…
Per questo dico che la qualificazione non è chiusa. Loro sono forti e verranno qua per vincere, dobbiamo capire che dobbiamo essere concentrati.

ha sottolineato che non c’è coraggio per lanciare i giovani. Può giocare dall’inizio?
Si, giocherà domani. E’ entrato molto bene giovedì.

Episodi difensivi…
I dettagli sono importanti, abbiamo fatto le nostre analisi e ci abbiamo lavorato sopra. E’ importante che la rimanga concentrata difensivamente.

Ha preparato qualcora per evitare i momenti di panico che alla Roma?
Abbiamo la capacità di capire che non la possiamo sbagliare. Dobbiamo essere equilibrati ed è improtante. Amsterdam abbiamo avuto un momento difficile e siamo rimasti sempre equilibrati cambiando la partita.

Che cosa pensa di Karsdorp?
Sta facendo una grande stagione. Ha imparato molto e sta con fiducia. Può migliorare ancora.

Smalling?
Ha iniziato ora individuale in campo e penso che sia vicino al ritorno. E’ una questione di fiducia del giocatore.

L’aggressione dell’ preoccupa?
Loro pressano alti e bene, spesso uomo e noi ci siamo preparati. Sarà un momento della importante, uscire da questa pressione forte. Ci siamo preparati.

Cambierà dal di vista tecnico-tattico la partita? Come arriva la dal di vista fisico e mentale?
Molto bene, siamo motivato e i ragazzi hanno capito l’importanza di questo momento. Abbiamo preparato la come facciamo sempre. Sono molto forti nella pressione e abbiamo preparato questi momenti per non lasciar f are quello che vogliono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *