Roma, slitta il rientro di Zaniolo: addio Europeo

(SPORTMEDIASET) Slitta ancora il rientro in campo di Nicolò Zaniolo. Il talento della è reduce da una visita medica Innsbruck con il professor Christian Fink, che lo aveva operato al legamento del ginocchio sinistro lo scorso settembre: l’esperto gli ha spiegato che serviranno ancora 34 settimane di lavoro tra campo e per recuperare pieno e riequilibrare la forza tra le due gambe. comincerà allenarsi con la e dovrà rinunciare definitivamente al sogno con la Nazionale.

Il responso del luminare non ha del resto lasciato molte alternative: i 25 di stop causa hanno frenato il percorso di recupero, specialmente dal di vista del tono muscolare, e prima di avere il via libera per il rientro in sarà necessario lavorare su questo aspetto, per avere entrambe le ginocchia al 100% e non correre rischi.

Il jolly giallorosso seguirà dunque un programma specifico con la di De Rossi. Potrebbe scendere in campo in un match nella prima settimana di maggio, dopodiché riprendere allenarsi con la prima e disputare qualche spezzone di gara contro Inter, o Spezia. Non abbastanza, di sicuro, da guadagnarsi la convocazione di Mancini. Il suo focus dovrà dunque essere soprattutto sulla estiva con la della Roma, mentre per quanto riguarda l’azzurro se ne riparlerà in vista di 2022.

One thought on “Roma, slitta il rientro di Zaniolo: addio Europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *