Uefa, Ceferin ai club di Super League: “Siete in tempo per cambiare idea”

(SPORTMEDIASET) “Il non appartiene nessuno. O meglio, appartiene tutti, perché il fa parte del nostro patrimonio. Rispetto per la storia. Rispetto per la tradizione. Rispetto per gli altri. Questo significa qualcosa” Come era prevedibile, dopo i duri attacchi di ieri, anche il lungo di del presidente Aleksander al Congresso di Montreux si è risolto in una di attacchi ai fondatori della Super League: “Abbiamo bisogno di squadre come l’Atalanta” ha detto Ceferin, che poi però ha teso una mano ai ribelli: “Siete in tempo per cambiare idea”.

questo punto, vorrei rivolgermi ai presidenti di alcuni club, inglesi principalmente – le parole del numero uno della Uefa – signori, avete fatto un grande errore. Qualcuno potrebbe dire che sia avarizia, ignoranza o altro, ma non importa, siete ancora in tempo per cambiare idea. Tutti commettono errori”.

“I grandi di oggi non erano necessariamente grandi in passato e non vi è alcuna garanzia che diventeranno grandi in futuro – ha spiegato Ceferin – Il è dinamico, imprevedibile. Questo è ciò che lo rende un gioco così bello. I che pensano di essere grandi e intoccabili oggi dovrebbero ricordare da dove vengono. E dovrebbero rendersi conto che se sono oggi delle grandi in Europa, è in parte grazie alla Uefa”, ha aggiunto.

“Abbiamo bisogno di squadre come l’Atalanta (probabile riferimento quando disse “Grande rispetto per l’ ma è giusto che vada in Champions?”, ndr), la Dinamo Zagabria. Se il è al massimo livello sia per quanto riguarda i che le nazionali, lo deve in gran parte alla sua diversità. Bisogna che il sogno resti vivo per tutti”, ha proseguito Ceferin, che ha comunque ribadito che la non cambierà il proprio modello di della League: “Vi sarà un’implicazione più importante dei club, anche livello finanziario, anche se l’ ne manterrà il controllo”.

(…)

133 thoughts on “Uefa, Ceferin ai club di Super League: “Siete in tempo per cambiare idea”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *