Da Micki a Dzeko, i quattro senatori in attesa di giudizio

(IL MESSAGGERO) una settimana dal termine del campionato, nella non si attende altro che l’arrivo di José Mourinho. Il tecnico portoghese dovrà risolvere molte situazioni particolari e, soprattutto, decidere come comportarsi con quei senatori che sono però il cuore della squadra: Smalling, Pedro, e Mkhitaryan. L’età inizia farsi sentire per tutti e quattro, vedi come i guai fisici non abbiano permesso nessuno di loro di avere continuità in questa stagione. Eppure solo sarà artefice del proprio destino, visto che può ancora scegliere di non rinnovare il proprio contratto e lasciare la squadra costo zero. Gli altri tre giocatori invece hanno un contratto lungo, per questo in caso di parere negativo da parte del tecnico Tiago dovrà operare sul mercato. Intanto però l’attesa per l’arrivo dello Special One cresce e ormai manca sempre meno.

(…)

19 thoughts on “Da Micki a Dzeko, i quattro senatori in attesa di giudizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *