FONSECA “E’ stato un grande piacere allenare la Roma”

Nell’ultima di campionato, Paulo ha parlato nel post- di -Roma. Queste le sue parole ai microfoni di Sport:

Cosa ha pensato dopo la fine del primo tempo, con la sotto 20 e poi il sollievo per il pareggio in extremis?
E’ stato molto difficile, il primo tempo non abbiamo giocato, non abbiamo fatto niente, senza aggressività. Ho detto ai ragazzi che così non era possibile, non si poteva avere un risultato positivo. La seconda parte è stata totalmente diversa e abbiamo fatto due importanti per noi.

Il suo più grande pregio è stato il rapporto con l’ambiente. Qual è stato il suo più grande errore invece? Cosa ha imparato in questi due anni?
Tante cose. Ho imparato molto, non voglio nominarne una. E’ stata una importante per me e per il mio futuro, come ho detto è stato un grande piacere allenare la Roma. Sono cresciuto molto, il italiano non è facile per un che arriva da fuori, ma oggi posso dire che mi sono adattato, che sono un altro allenatore.

Quante possibilità ci sono di rimanere in Italia?
Ci sono possibilità di restare, di andare fuori, di restare un po’ casa, vediamo la prossima settimana che cosa succede.

Ci arriva voce che la prossima settimana vede la Fiorentina, è vero?
Non posso dire niente in questo momento.

18 thoughts on “FONSECA “E’ stato un grande piacere allenare la Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *