ROSELLA SENSI “Sotto la mia presidenza potevamo vincere ancora”

L’ex giallorosso Rosella ha ricordato la  di Coppa  vinta dalla  in un’ all’edizione romana del della Sera di qualche tempo fa. Queste alcune delle sue risposte:. 

«Mentre parliamo mi vengono i brividi. Non solo per i ricordi, ma per la fortuna di averli vissuti quei momenti: da tifosa, pur ricoprendo un ruolo importante ».

Fu una serata magica.
«La prima Coppa giocata in gara unica all’Olimpico, contro l’ che in quegli anni era la nostra antagonista principale. Dopo la portai il trofeo papà, che era rimasto casa. Fu speciale trovare i lì sotto, che esultavano e gioivano. Lui era emozionato mentre cantavamo l’ della Roma». (…)

Molti di quei tempi, parlano della dei come di una grande famiglia.
«Preferisco parlare di senso di appartenenza. Eravamo una cosa sola, vivevamo tutti lo stesso sentimento e la stessa emozione. Se poi lo vogliamo tradurre in famiglia va bene, ma era il senso di appartenenza che ci univa. C’erano delle grandi professionalità che lavoravano per il bene della Roma. È stato un momento speciale, credo che i lo abbiano capito».

Immaginava che un giorno Francesco  sarebbe stato fuori dalla Roma?
«Lo scorso anno, quando ha dato l’ alla società, è stato davvero triste. L’ho incontrato e ho visto che non stava bene, è doloroso andare via da un amore grande come la Roma. Per uno come lui rimanere fuori da Trigoria è brutto, perché quella è casa dei tifosi. Ora però lo vedo meglio, mi diverte seguirlo sui social: è un timido che sa essere espansivo”»

Cosa augura  Daniele De Rossi?
«Di diventare, un giorno, l’ della Roma. È il suo destino e ha le qualità per farlo. La sua romanità può essere solo un aggiunto».

Ci parli di Luciano Spalletti.
«La sua era una divertente, e che si divertiva. La cavalcata delle undici consecutive fu indimenticabile». (…)

20 thoughts on “ROSELLA SENSI “Sotto la mia presidenza potevamo vincere ancora”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *