Pellegrini si fa in due per Mourinho

( DELLO SPORT) si fa in due per la Roma. Il ieri ha giocato quasi tutti i novanta contro il Belenenses, lo ha utilizzato da trequartista nel primo tempo e poi da centrale nella ripresa. Una soluzione che potrebbe essere ripresentata, considerata l’emergenza nel reparto per il mancato arrivo di Xhaka. Anche con aveva giocato qualche partita centrocampo. si sacrifica per la squadra, si mette disposizione dell’allenatore. non è un trequartista vero, perché nasce centrocampista e sa fare anche la fase difensiva. La condizione atletica sta crescendo, anche se ha perso due settimane di lavoro rispetto ai compagni per l’ muscolare. ieri ha mostrato il suo repertorio, ha creato tante occasioni per gli attaccanti, ha cercato insistentemente Dzeko, ha dato una grande palla Carles Perez, ha saltato l’uomo, ha cercato sempre la giocata più difficile. Già dalla passata ha preso per squadra, ha avuto un ruolo delicato e decisivo nella non facile gestione di Dzeko, dopo la rottura con Fonseca. Si trova molto bene con Mourinho, sente sempre le attenzioni dell’allenatore, percepisce che lo considera importante. Con lui è cambiato un po’ il modo di giocare, deve verticalizzare di più. Rispetto al passato è sempre più al centro del gioco.

(…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *