SERIE A. Esonerati Di Francesco e Semplici

(SPORTMEDIASET) Dopo tre partite con altrettante sconfitte (Sassuolo, Inter e Bologna) il esonera Eusebio Di Francesco. La decisione, dopo una notte di riflessioni successive all’ ko arrivato ieri sera contro il Bologna, è stata comunicata stamattina al tecnico arrivato questa per sostituire Juric. Questo il comunicato ufficiale del club: “Hellas FC comunica di aver sollevato Eusebio dall’incarico di della Prima Squadra. Il Club gialloblù ringrazia mister e il suo staff, nelle persone Tomei, Romano, Giancarlo Marini e Franco Giammartino, per l’attività sin qui svolta” Il suo successore sarà Igor Tudor. Cambio di panchina anche Cagliari, dove ha esonerato Semplici. Al suo posto si fanno i nomi di Diego Lopez, Beppe e Walter Mazzarri.

Per Di Francesco, reduce da tre esoneri consecutivi con prima e poi con e Cagliari, è stato letale un inizio di campionato negativo, zero punti, sette subiti, gioco non convincente. Di certo però ha pesato anche un mancato feeling con la dirigenza dell’Hellas: difficilmente comprensibile, altrimenti, una separazione tanto fulminea.

Ma, come si diceva, meglio non è andata Leonardo Cagliari: dopo aver raccolto un solo pareggio (con lo Spezia) in tre giornate (ko contro il e il Genoa) la proprietà ha deciso di cambiare rotta e di sollevare il tecnico dall’incarico. Questo il comunicato ufficiale della Società: “Il comunica di aver sollevato Leonardo dal suo incarico di della prima squadra. Contestualmente sono stati esonerati il vice Andrea Consumi, il preparatore Yuri Fabbrizzi ed i collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini. Arrivati al lo scorso febbraio il mister e il suo staff sono stati tra gli artefici della salvezza della passata stagione: la Società desidera ringraziarli per il lavoro sin qui svolto con serietà e massima professionalità augurando tutti il meglio per il prosieguo della propria carriera”.

Il presidente starebbe pensando in queste ore richiamare in panchina Diego Lopez. Le alternativa sono Beppe e Walter Mazzarri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.