Il miglior Nicolò è la forza di Mou

(IL MESSAGGERO) José non è ancora pronto per i miracoli, ma ha restituito senso di appartenenza ai ed ha dato alla un coraggio ed uno schieramento tattico diverso, da di livello. si sono visti dei miglioramenti rispetto al derby, infatti la non ha concesso contropiedi ed è stata più coperta. Per battere le grandi però bisogna segnare e ci deve pensare anche Zaniolo. Il giocatore giallorosso è la grande scommessa di quest’anno. gli sta insegnando essere un moderno, ovvero che sappia coprire per poi ripartire per cercare la porta. Se si rivelasse fragile, sarebbe tutto più complicato anche per l’allenatore, che ha già lavorato tanto con Pellegrini. Il ora è chiamato fornire prestazioni di livello anche nei match, già da domenica contro il Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *