L’Europa di Mou si chiama Napoli

( DELLO SPORT) Morinho pensa già al Napoli. Domani in Norvegia darà spazio alle riserve, per avere tutti i titolari pronti per il nella sfida contro la capolista. Alcuni giocatori oggi non partiranno per la gara di domani, con la qualificazione al prossimo turno di già ipotecata.

Domenica per la è un altro esame di maturità contro una grande, contro il Napoli di Luciano Spalletti, che è stato l’ allenatore essere riuscito vincere nella Capitale. Le difficoltà contro le grandi continuano essere un limite: la ha ottenuto solo 21 punti sui 78 disponibili contro le squadre di alta nelle ultime due stagioni.

ha affrontato e e ha perso entrambi i confronti. Dopo otto giornate nello scorso campionato aveva due punti in più e aveva lasciato per strada quello annullato dal per il pasticcio di Verona. Il progetto richiede tempo, l’ lo ricorda sempre. La è già nove punti dalla prima e ha perso tre su otto partite. È tra le poche squadre, insieme Napoli, ed Empoli, non aver mai pareggiato. Il quarto posto è l’obiettivo non dichiarato, ma per difenderlo bisognerà vedersela con Juventus, e che sono indietro di un dopo aver avuto un avvio di difficile.

(…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *