ROSSO di Walter RICCIO

Oggi anche noi vogliamo sostenere la giornata contro la violenza sulle e lo facciamo grazie ai versi di un nostro amico, Walter Riccio, scritta il 25 novembre Noemi è un nome di fantasia

Scivola sur viso / lacrima salata, / animo offeso / faccia, segnata…
…la voce fioca / esce da drento, / de sera gioca / cor suo tormento.

Noemi respira, quasi pe’ inerzia / forse vorebbe mai esse nata,
è la quella c’ha persa / forse era mejo ’na pugnalata…
…quer giorno là era felice / mai ’mmagginava ciò che successe,
“lurida troja” quello je dice / e su di lei violenza riflesse.

Dieci minuti, mica deppiù / dieci lì giù all’inferno,
manco ’n ricordo der tempo che fu / solo violenza e grida de scherno…
…Noemi trema, ma scrive ancora / sempre ’na pagina su quer diario,
ed ogni sera, fissa quell’ora / rivede er firm, ed è ’n carvario.

vòrte la vita è ’na condanna, / pò prenne strade senza futuro,
e s’er destino t’ha fatto donna / spesso te sbatte ’ncontro a ’n muro…
…lei innocente così violata / vittima triste de ’n animale,
è la sua gioia che s’è spezzata / da quer delirio ch’ancora fà male.

Scrive Noemi su quer diario / ormai da quattr’anni, la stessa cosa,
ma non parole der vocabbolario / solo ’n colore, de più nun osa…
…la sofferenza brucia ner petto / score ner sangue che sente addosso,
e pure se ’ntorno è piena d’affetto / lei vede ancora… la vita de rosso.

Warterino


Questo sonetto fa parte dell’ultimo scritto dal nostro amico e che potete trovare sul nostro sito. Ci teniamo sottolineare che per volontà dell’autore e della casa editrice, tutto il ricavato verrà donato alla Fondazione Cares

LINK PER ACQUISTARE LIBRO

10 thoughts on “ROSSO di Walter RICCIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *