Finalmente Spina. Zaniolo a caccia di gol, ma la testa resta al Bodo

(LA REPUBBLICA) Dall’improvvisato ring dell’Aspmyra Stadion di Bodø alla tranquillità di Trigoria. José si è rifugiato nel quartier generale giallorosso per smaltire tutte le tossine del match disputatosi in terra norvegese. Accantonare rapidamente quanto accaduto in Conference è stata la sua assoluta priorità. Anche se tutto il mondo giallorosso è già con la testa giovedì, desideroso di restituire il favore al Bodo/Glimt, c’è l’impegno con la Salernitana.

I dieci risultati utili consecutivi ottenuti meritano il massimo coinvolgimento da parte del giallorosso, chiamato una prova di maturità. ha recuperato dal fastidio al flessore, ma non è al 100%: più probabile che parta fuori, con la di subentrare per andare caccia di un che all’Olimpico, in A, gli manca dal novembre 2019 Dopo il lavoro svolto in nelle ultime sedute, Leonardo va verso la prima convocazione stagionale.