Biglietti finale Roma-Feyenoord, sold-out a Tirana: 10 mila biglietti venduti in un’ora. Caos all’acquisto, rabbia tifosi

(IL MESSAGGERO) L’Arena Kombëtare di Tirana è ufficialmente sold-out. Sul mercato legale non è più possibile acquistare biglietti per la finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. Gli ultimi 10 mila tagliandi sono stati “bruciati” oggi nel giro di un’ora attraverso il portale della Uefa. Biglietti che erano a disposizione di chiunque volesse assistere dal vivo alla partita, una platea potenzialmente mondiale che ha mandato il tilt il sistema. Le vendite sono cominciate oggi alle ore 12, per accedere al sito era necessario essere registrati e prima di approdare alla pagina dell’acquisto i tifosi hanno dovuto attendere in una “waiting room” virtuale per qualche minuto. La pagina di selezione dei biglietti dava la possibilità di acquistarne fino a quattro, i prezzi variavano in base alla categoria: la 1 a 125 euro, la seconda 85, la terza 35 e la quarta 25. Una volta selezionata la fascia di prezzo, l’acquirente poteva scegliere il numero di biglietti (fino a quattro), ma al momento della conferma il sistema restituiva un messaggio di errore: «Sfortunatamente, non siamo in grado di portare a termine la tua richiesta. Ci scusiamo per l’inconveniente. Per favore riprova più tardi o aggiorna nuovamente la pagina».

La vendita è stata bloccata per un paio d’ore, per poi riprendere alle 14. Nel giro di un’ora la notizia: stadio sold-out. Migliaia di tifosi della Roma non sono riusciti ad entrare in posso del titolo di accesso e si sono riversati su radio e social per protestare. In pochissimi i fortunati che hanno portata a compimento l’impresa.