Coppa Italia Femminile, JUVENTUS-ROMA 2-1. La Coppa va a Torino

Una straordinaria finisce con l’amaro in per la Femminile. Le ragazze di lottano ma non riescono superare la Juve, che conquista la Coppa 2021/22 Rimandato l’appuntamento con il secondo trofeo per le giallorosse, stavolta più che mai vicine prevalere sulle bianconere.


JUVENTUS- 21

Rete: 222; rig. Andressa, 802; rig. Girelli, 842; Gama.

JUVENTUS: Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Sembrant, Boattin; Caruso (762; Grosso), Rosucci (612; Bonfantini), Pedersen; Bonansea (762; Hurtig), Girelli (902; Zamanian), Cernoia (902; Staskova).
disp.: Aprile, Hyyrynen, Panzeri, Arcangeli.
All. Montemurro.

ROMA: Lind; Bartoli, Linari, Soffia (882; Glionna), Di Guglielmo; Andressa (732; Mijatovic), Giugliano, Greggi; Serturini (822; Kollmats), Lazaro (822; Haug), Haavi.
disp.: Ceasar, Pettenuzzo, Bernauer, Corelli, Pirone.
All. Spugna.

Arbitro: Ferrieri Caputi di Livorno.

Note: ammonite Bartoli (R), Cernoia, Boattin (J) Espulsa al 792; Di Guglielmo (R) per aver interrotto una chiara occasione da gol. Recupero: 32; pt, 62; st.